Milano Moda Donna

MILANO MODA DONNA
23-30 settembre 2009


LA CAPITALE DELLA MODA IN PASSERELLA

Durante la settimana, grazie ad un calendario equilibrato e ben articolato, gli operatori potranno ammirare le 182 collezioni dei più grandi stilisti italiani e stranieri, che illustreranno agli esperti del settore le nuove tendenze della prossima stagione estiva, 97 sfilate, 78 presentazioni e 28 presentazioni su appuntamento.

Come sempre CNMI rivolge una particolare attenzione alle nuove generazioni: mercoledì 23 settembre alle ore 12.45 si terrà la sfilata collettiva degli stilisti esordienti della terza edizione dell’Incubatore della Moda.

“Il Comune di Milano è fortemente impegnato al sostegno del Sistema Moda Milano – spiega il Prof. Rossi Bernardi assessore all’Innovazione, Ricerca e Capitale Umano – e lo sostiene attraverso rilevanti contributi quali i finanziamenti a favore dell’Incubatore della Moda, del Portale della Moda Italiana e della digitalizzazione del patrimonio della Biblioteca Tremelloni e nella predisposizione della realizzazione del Fashion Institute of Milan”. Boselli e Moratti

Il 30 settembre, al mattino ci sarà la sfilata collettiva dei giovani stilisti indiani, russi, colombiani e pakistani e alle 14.00 inizierà la seconda edizione del ‘Fashion Party’, l’incontro-dibattito organizzato da CNMI dedicato agli studenti del mondo della moda. Anche gli sponsor di CNMI coinvolgeranno i nuovi stilisti organizzando eventi nei loro spazi: il Temporary Atelier di Lectra ogni giorno presenterà le creazioni di un marchio dell’Incubatore della Moda, il Mercedes-Benz Fashion Club ospiterà 3 collezioni dei giovani selezionati dalle edizioni precedenti e Canon il 24 settembre organizzerà una mostra di occhiali disegnati da 6 dei giovani designer. In quell’occasione i visitatori potranno indossare gli occhiali esposti e farsi fotografare all’interno di un set fotografico allestito nello spazio Canon.

CENTRO SFILATE Il centro di via Gattamelata si riconferma quindi anima della settimana della moda milanese e ospiterà la maggior parte delle sfilate per rendere più agevole il lavoro di tutti i protagonisti: le 5 splendide sale saranno come sempre personalizzate e appositamente allestite secondo i gusti e gli stili dei diversi marchi. L’area verde all’interno del Milano Fashion Center quest’anno profumerà di erbe aromatiche tipiche della Provenza tra cui lavanda, timo e salvia e, per concedere agli operatori un momento di vero relax tra una sfilata e l’altra, il Fashion Garden ospiterà un gazebo al centro e specchi d’acqua tra le piante. Migliaia sono gli addetti ai lavori attesi per questa fashion week che assisteranno alle presentazioni delle nuove collezioni. I buyer italiani ed esteri e i rappresentanti dei media provenienti da 40 paesi accreditati presso CNMI potranno usufruire di una serie di servizi esclusivi pensati appositamente per loro. La città di Milano, ormai ufficialmente designata ‘Capitale mondiale della Moda’, sarà l’altra protagonista indiscussa di Milano Moda Donna.

Un ricco calendario di eventi culturali e artistici, promosso in collaborazione con il Comune di Milano, animerà i musei e le vie della città e non mancheranno aperture straordinarie di negozi e ristoranti nell’ottica di una valorizzazione dell’accoglienza e vivibilità degli spazi cittadini. Come sempre, infine, turisti e residenti potranno guardare sui 5 maxi schermi, posizionati nelle piazze Piazza San Fedele, San Babila, Piazza Cordusio, Largo Cairoli, Piazzale Carlo Magno, le passerelle dell’Autunno/Inverno 2009-2010, le cui creazioni si trovano nelle boutique in questo momento dell’anno. “Moda a Milano – commenta l’assessore alle Attività Produttive, Moda ed Eventi Giovanni Terzi – è sempre più sinonimo di internazionalità e della volontà di fare sistema. 

L’idea è di continuare a portare la cultura e la moda fuori dalle istituzioni affinché diventi sempre più un patrimonio della città”. Tra i tanti eventi culturali e sociali, segnaliamo anche le serate organizzate e promosse da CNMI e dai suoi partner. Il 22 settembre si parte con il cocktail inaugurale al nuovo Boscolo Hotel Exedra; il 23 Mercedes-Benz allestisce nel centro sfilate un dj set per il Mercedes-Benz Fashion Party; il 24 settembre al Museo Poldi Pezzoli si tiene l’anteprima esclusiva della mostra ‘Seta Oro e Cremisi – Segreti e tecnologie alla corte dei Visconti e degli Sforza’ che inaugurerà a ottobre, inoltre, durante la stessa serata, oltre a poter ammirare le meraviglie del museo, si può assistere alla presentazione del libro ‘Storia del Costume Russo’; venerdì 25 settembre Saks Fifth Avenue, Wall Street Journal e CNMI festeggiano la settimana della moda con un evento glamour nelle sale della Villa Mozart.

Più di ogni altra edizione, quest’anno Milano Moda Donna presenterà una fitta scaletta di eventi sociali e culturali che faranno da corollario alle sfilate.

Martedì 22 settembre 2009 Hotel Boscolo Exedra – Corso Matteotti 4 | h. 19.30 Cocktail di apertura della settimana della moda milanese Milano Moda Donna apre la settimana autunnale del Pret-à-porter con un nuovo appuntamento, una cena d’apertura su invito che si terrà negli splendidi spazi del Hotel Boscolo Exedra, il nuovo albergo della prestigiosa catena Boscolo che inaugura a Milano

Mercoledì 23 settembre 2009 Mercedes-Benz Fashion Club - Milano Fashion Center - Via Gattamelata 5 | h. 22.00 Mercedes-Benz Fashion Party Mercedes-Benz, sponsor di CNMI ormai da tre edizioni, organizza una vera e propria festa per animare il Milano Fashion Center e dare il via alla Kermesse con un evento, su invito, all’insegna della musica e del divertimento. Mercedes-Benz Fashion Club, esclusivo ed elegante spazio creato per l’occasione all’interno del Milano Fashion Center in via Gattamelata, oltre alla serata di mercoledì, ospiterà altri eventi, cocktail post-sfilata e presentazioni esclusive.

Giovedì 24 settembre 2009  h. 20.30 Preview della mostra SETA•ORO•CREMISI. Segreti e tecnologia alla corte dei Visconti e degli Sforza In occasione della serata riservata agli ospiti della Camera Nazionale della Moda verranno esposte in anteprima quattro opere rappresentative della mostra ‘Seta·Oro·Cremisi. Segreti e tecnologia alla corte dei Visconti e degli Sforza’ in programma al Museo Poldi Pezzoli dal 29 ottobre 2009, dedicata alle produzione auroserica milanese. In occasione della preview, si potranno ammirare il dipinto di Vincenzo Foppa raffigurante Giovanni Francesco Brivio vestito di damasco rosso, il Paliotto detto “delle colombine” del Museo Poldi Pezzoli, esempio di tessuto araldico realizzato in seta e oro; la Pianeta del Museo del Tesoro di San Lorenzo di Chiavenna, con il magnifico ricamo applicato al raro velluto e, infine, il Ritratto di Ludovico il Moro, attribuito alla cerchia di Bernardino de’ Conti, proveniente da una collezione privata ed esposto nuovamente al pubblico per la prima volta dal 1939. In tale occasione, sarà anche presentato il libro ‘‘Storia del costume russo’’ di Evelina Khromtchenko.

Venerdì 25 settembre 2009 Villa Mozart - Via Mozart 9 Milano Moda Donna Spring Collection Alle ore 20,30 si terrà il consueto appuntamento con Camera Nazionale della Moda Italiana, Saks e Wall Street Journal nei suggestivi spazi della Villa Mozart. Tina Gaudoin, WSJ Editor in Chief, Stephen I. Sadove, Chairman e Chief Executive Officer di Saks Fifth Avenue, Ronald L. Frasch, President and Chief Merchandising Officer di Saks Fifth Avenue e Mario Boselli, Presidente della Camera Nazionale della Moda Italiana celebreranno, unitamente ai loro ospiti, la settimana della moda milanese, durante un cocktail su invito al quale interverranno personaggi del mondo milanese, industriali della moda, stilisti ed esponenti della stampa internazionale.

Domenica 27 settembre 2009 Hotel Principe di Savoia - Piazza della Repubblica, 17 ‘Style. Uzbekistan’ Presentato dalla fondazione ‘Forum of Culture and arts of Uzbekistan’ e Guli. Su invito. • Martedì 29 settembre 2009 Hotel Westin Palace - Piazza della Repubblica, 20 Cena russa su invito con asta benefica e sfilata della stilista Lisa Romaniuk.